• Italiano

Tappeti: Principali lavori conclusi

I tappeti antichi si presentano sovente sotto forma di frammenti, talvolta anche di grandi dimensioni. In questi casi, soprattutto se le parti mancanti sono di rilevanti dimensioni, non si può consolidare la struttura senza incorrere in falsificazioni, perciò si ricorre alla fermatura del frammento su un grande supporto che acquisisce così oltre al ruolo di completamento statico anche quello di suggerimento cromatico.Sileh: tappeto dopo il restauro conservativo

  • Frammento di tappeto Sileh, tipologia “a draghi”, Caucaso, XIX secolo, proprietà Opificio delle Pietre Dure, Firenze
  • Frammento di tappeto Shirvan, Caucaso, XIX secolo, proprietà dell’Opificio delle Pietre Dure, Firenze
  • Frammento di tappeto Saf, Anatolia Occidentale, XV-XVI secolo, Eredità Bardini, depositi di Palazzo Mozzi, Firenze
  • Otto frammenti di tappeto Ushak, tipologia “a palmette”, Anatolia Occidentale, XVI secolo, Eredità Bardini, depositi di Palazzo Mozzi, Firenze
  • Frammento di tappeto mamelucco, Egitto, XV-XVI secolo, Eredità Bardini, depositi di Palazzo Mozzi, Firenze