• Italiano

IL GIARDINO RIFIORITO. Il restauro delle cere botaniche del Museo di Storia Naturale di Firenze.

19/12/2016

Firenze, Museo dell’Opificio delle Pietre Dure, Via Alfani, 78

Il-giardino-fiorito-Invito

Apre, a partire dal 22 dicembre 2016, una raffinata esposizione di sette cere botaniche che vengono presentate al pubblico al termine di un delicato restauro effettuato dal settore Materiale Ceramici, Plastici e Vitrei dell’Opificio delle Pietre Dure: IL GIARDINO RIFIORITO. Il restauro delle cere botaniche del Museo di Storia Naturale di Firenze

Firenze possiede una collezione unica al mondo che è sconosciuta ai più. Si tratta di una raccolta di oltre 180 piante in cera realizzate in modo stupefacente dai maggiori ceroplasti di epoca lorenese attivi fra il XVIII e il XIX secolo, fra i quali Clemente Susini e Francesco Calenzuoli. Le opere fanno parte del Museo di Storia Naturale di Firenze, sezione di botanica, diretta da Chiara Nepi.

Le piante sono giunte a noi in pessimo stato di conservazione, sia per la loro intrinseca fragilità, sia perché contenute in ambienti non idonei.

Da alcuni anni il Settore di Restauro dei Materiali Ceramici, Plastici e Vitrei si occupa del loro recupero con risultati davvero insperati. Il lavoro è condotto da tre restauratrici diplomate alla scuola di Alta Formazione dell’Istituto, Maria Grazia Cordua, Chiara Gabbriellini e Francesca Rossi, con la direzione di Laura Speranza.

Le splendide piante, già dopo la pulitura, riacquistano i loro vivaci colori e, grazie all’alta specializzazione delle restauratrici che se ne occupano, è oggi possibile anche la ricostruzione fedele delle parti mancanti, con il recupero della loro completa leggibilità.

Sette esemplari appena restaurati saranno presentati in anteprima il 21 dicembre alle ore 17.00 nel Museo dell’Opificio delle Pietre Dure, dove rimarranno esposti fino al 15 marzo 2017.

Un opuscolo e un video illustreranno le operazioni di restauro.

 


IL GIARDINO RIFIORITO. Il restauro delle cere botaniche del Museo di Storia Naturale di Firenze, a cura di Laura Speranza


 

Firenze, Museo dell’Opificio delle Pietre Dure, Via Alfani, 78

La mostra rimarrà aperta dal 22 dicembre 2016 al 15 marzo 2017

Apertura: dal lunedì al sabato, con orario 8.15-14.00 (chiusa la domenica e i festivi)

Biglietto di ingresso al Museo: intero 4 euro

Il-giardino-fiorito-fig. 17 i petali ricostruiti dellOxalis

Il-giardino-fiorito-Invito

Il-giardino-fiorito_8842

Documenti da scaricare