• Italiano

Progetto restauro del "Ritratto di Papa Leone X de’ Medici con i cardinali Giulio de' Medici e Luigi de' Rossi"

14/10/2017

1-Leone-X_LD_small
Firenze, 17 ottobre 2017 

Questa mattina si è tenuta la conferenza stampa per la presentazione del progetto di restauro di uno fra i più celebrati capolavori del Rinascimento, il Ritratto di Papa Leone X de’ Medici con i cardinali Giulio de' Medici e Luigi de' Rossi, opera di Raffaello Sanzio conservata agli Uffizi.

Un dipinto dotato di un’enorme fama sia per l’aura che ha circondato da subito il suo eccellentissimo autore, che per la capacità mimetica, sia dei tessuti che degli altri materiali presenti nella rappresentazione, non ultimi gli incarnati, sulla cui resa materica Giorgio Vasari nelle sue Vite si è dilungato con meritata enfasi. Una gamma cromatica raffinatissima e un’attenzione al particolare andata in parte compromessa nella resa della superficie come conseguenza di tipici fenomeni di alterazione, ai quali ha contribuito la storia conservativa del dipinto.
Sono state illustrate le prime ipotesi di restauro collegate alle indagini preliminari compiute sul dipinto il cui intervento di restauro potrà avvalersi delle conoscenze tecniche e delle professionalità dell'Opificio delle Pietre Dure di Firenze.
1-Leone-X_LD