• Italiano

La scuola d’Alta Formazione dell’Opificio delle Pietre Dure: prospettive future in riferimento alle recenti normative.

Kermes

20/01/2010, Letizia Montalbano

Il 13 luglio scorso sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale 160 due decreti di grande importanza, che seguono a breve il famoso quanto discusso decreto 53 del 30 marzo 2009, ossia il Regolamento recante la disciplina delle modalità per lo svolgimento della prova di idoneità utile all’acquisizione della qualifica di “restauratore di beni culturali” nonché della qualifica di “collaboratore restauratore di beni culturali”, in attuazione dell’art. 182, comma 1-quinquies del Codice. Merita citarlo perchè dopo decenni di noncuranza delle leggi in merito alla questione restauro, finalmente si cerca di affrontare un problema molto spinoso, ossia chi deve essere considerato restauratore e sulla base di quale formazione ...

 

Vedi l'intero articolo