• Italiano

Struttura organizzativa

La struttura dell’OPD e le funzioni dei suoi dipendenti

Le funzioni dei dipendenti dell’OPD derivano principalmente dalla struttura interna dello stesso, fissata con DM dell’8 ottobre 2008, dalle norme generali che fissano l’organizzazione interna della Pubblica Amministrazione, dall’inquadramento dei singoli dipendenti, dalla particolare forma di attività svolta e da alcune circostanze sia storiche, sia contingenti.

Il personale nel cortile dell'Opificio in un immagine di fine Ottocento. Tali circostanze sono infatti di natura storica quando sono collegate, ad esempio, con l’impostazione propria della tradizione teorica italiana che vede nella comprensione dei significati del bene culturale da conservare l’elemento di maggior rilievo, come portato della cultura umanistica dominante nei secoli in Italia, per cui il Dirigente è obbligatoriamente uno storico dell’arte, così come sono storici dell’arte i responsabili dei settori operativi. Ancora di natura ormai storica è l’impostazione per settori connessi con le tipologie artistiche principali, scelta compiuta dal fondatore moderno dell’OPD, Umberto Baldini, che puntava, secondo i criteri propri della scuola fiorentina, ad un’altissima specializzazione dei restauratori come premessa per una altrettanto elevata qualità di lavoro. Nel tempo ed in rapporto con l’evoluzione storica e normativa della figura del restauratore nel nostro Paese è stata introdotta in ogni Settore, ove ve ne fosse la possibilità, una figura di Direttore Tecnico che dovrebbe affiancare il Direttore del Settore e collaborare agli aspetti più squisitamente tecnici ed organizzativi.

Circostanze contingenti, invece, sono quelle connesse con la riduzione del numero di addetti causata dal quasi totale blocco del turn over negli anni che rende sempre più difficile dotare di organici sufficienti le singole strutture interne, e che spesso provocano l’assommarsi di più ruoli sulla stessa persona, a cominciare dal Dirigente che è costretto a mantenere ancora la Direzione dei Settori di restauro dei Dipinti Mobili e dei Tessili, precedentemente svolta come Funzionario direttivo.

Da un punto di vista generale la struttura dell’OPD rispecchia la forma gerarchica e piramidale propria della PA, con al vertice un Dirigente Storico dell’Arte al quale fanno capo le varie ripartizioni interne e che è assistito nelle sue funzioni sia dal Comitato di gestione e dal Consiglio Scientifico, di nomina ministeriale. Queste sono costituite in linea generale da tre diversi ámbiti: i settori di conservazione e restauro (11) più quello di Climatologia e Conservazione Preventiva, i servizi di supporto (Servizio Tecnico, Servizio di Informatica Applicata, Biblioteca, Archivio dei restauri e Fotografico, Servizio di Promozione Culturale) , gli Uffici amministrativi e contabili (Ufficio Risorse Umane, Ufficio Contabilità, Ufficio Acquisti e Magazzino, Ufficio Archivio e Protocollo, Portineria e Centralino,  Segreteria del Soprintendente, Segreteria Tecnica della Fortezza) che comprendono anche il Servizio di vigilanza e accoglienza, e poi la Scuola di Alta Formazione e Restauro, il Museo, il Laboratorio Scientifico ed il Laboratorio Fotografico. Ogni Settore o Servizio od Ufficio prevede un Direttore, individuato tra i funzionari competenti per materia. In caso di assenza di un funzionario di area III o di impossibilità a cumulare nuovi incarichi si è fatto ricorso a interpelli interni aperti anche alla area II richiedendo però competenze specifiche nel settore in oggetto.

L’influenza dell’attività svolta è molto evidente in quanto tre sono i compiti istituzionali dell’OPD ai quali ogni dipendente è chiamato, secondo le proprie competenze, a concorrere: l’operatività, come motore principale di tutto, la ricerca e la didattica, quest’ultima tramite la Scuola di Alta Formazione. Ne consegue che una consistente parte del personale dipendente è chiamata a svolgere contemporaneamente tre diversi tipi di attività che si devono fondere e sostenere reciprocamente con tutte le possibili sinergie: attività di conservazione e restauro, ricerca applicata alla conservazione dei beni culturali, formazione dei giovani allievi. Tutto ciò deve poi trovare forme adeguate di comunicazione e di valorizzazione nei confronti sia del pubblico sia degli addetti ai lavori, per contribuire sia alla sensibilizzazione dei problemi connessi con la conservazione e trasmissione al futuro del nostro patrimonio artistico, sia per presentare adeguatamente l’attività svolta dall’OPD.

Un altro elemento esterno che condiziona l’attività è la suddivisione dell’Istituto su due sedi principali, la sede storica di via degli Alfani, quella della Fortezza da Basso ed una terza, il Salone delle Bandiere in Palazzo Vecchio, dove è ospitato il Settore degli Arazzi. Per questo nel tempo si sono create le figure di responsabile di sede per le due principali, con funzione di coordinamento e di collegamento, ed una certa duplicazione di attività necessaria per garantire omogeneità di attività tra le sedi (p.es. fondamentale in tal senso è la Segreteria tecnica della Fortezza che cura i rapporti con la Segreteria della SAF per tutto ciò che concerne l’attività in Fortezza, con l’Archivio dei Restauri e Fotografico, il Servizio di Promozione Culturale).

L’evoluzione normativa nel tempo ha portato a creare delle ulteriori necessità: per esempio, le ultime norme circa l’insegnamento hanno previsto che la formazione si svolga  con sei Percorsi Formativi Professionalizzanti (PFP) che vedono quindi uniti insieme alcuni dei Settori di conservazione e restauro pre-esistenti. Per un maggiore coordinamento in questo delicato snodo è stata creata la figura del referente di Area, corrispondente ai vari PFP, attribuito a personale tecnico.


Direzione

Soprintendente: Marco Ciatti  

Referente di sede per via degli Alfani 78 
  • Sandro Pascarella

Referente di sede per Fortezza da Basso
  • Cecilia Frosinini


Servizio amministrativo

Direttore: Sandro Pascarella, Funzionario amministrativo
Ufficio risorse umane
Direttore: Sandro Pascarella, Funzionario amministrativo
  • Alessandro Di Meo, Assistente amministrativo gestionale

  • Roberto Marongiu, Assistente tecnico 

  • Pietro Martelli, Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza  (coll. parziale)

Ufficio contabilità e bilancio

L'ufficio contabilita' e bilancio si occupa:

  • della procedure amministrativo -contabili dell'istituto,
  • del riscontro contabile,
  • dei rapporti  con il ministero, la tesoreria provinciale  dello stato ,  la ragioneria regionale e con  enti esterni pubblici e privati, relativi alle suddette procedure.

Il direttore dell'ufficio garantisce  il coordinamento  dell'ufficio contabilità e bilancio con l'ufficio acquisti.

Direttore:  Sandro Pascarella, Funzionario amministrativo
  • Piero Berlincioni, Assistente amministrativo gestionale

  • Gianna Concina, Assistente amministrativo gestionale

  • Ilaria Grasso, Assistente amministrativo gestionale (coll. parziale con la Scuola di Alta Formazione e di Studio e con il Servizio Promozione Culturale)

Ufficio acquisti e magazzino
Direttore:  Sandro Pascarella, Funzionario amministrativo
    • Bruno Caiani, Assistente tecnico

    • Andrea Fondelli, Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza

    Ufficio archivio e protocollo
    Direttore: Stefania Giordano, Assistente amministrativo gestionale
    • Elisabetta Bavecchi, Assistente amministrativo gestionale (coll. parziale Biblioteca)

    • Lucia Boddi, Operatore amministrativo gestionale

    Segreteria del Soprintendente
    • Susanna Pozzi - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza (per la sede di via Alfani) (a tempo parziale)

    Segreteria Tecnica - Archivio Fotografico ed Ufficio ricerche sede Fortezza da Basso
    • Patrizia Gobbi - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza (coll.parziale) 
    Ufficio missioni, incarichi extraistituzionali, tessere ministeriali, PEC
    • Michelina Di Stasi, Assistente amministrativo gestionale
    Centralino e Portineria
    • Marusa Salerno, Operatore tecnico

    Vigilanza e accoglienza

    Direttore:  Sandro Pascarella, Funzionario amministrativo
    • Anna Maria Barbagli, - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza 

    • Massimiliano Biliotti - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza

    • Chiara Cappuccini - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza

    • Laura Conti - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza (sostituto/supporto coordinatore servizio vigilanza e accoglienza) 

    • Andrea Fondelli, Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza (distaccato Ufficio Acquisti e Magazzino)

    • Fiorenzo Gasperini - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza 

    • Patrizia Gobbi - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza (coll. parziale Segreteria Fortezza da Basso)

    • Alberto Lucarini - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza

    • Pietro Martelli - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza (coll. parziale Ufficio Risorse Umane) 

    • Veronica Martini - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza   (casiere)

    • Maddalena Neri - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza  vigilanza  (coordinatore servizio vigilanza e accoglienza)

    • Aldo Peddis - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza 

    • Susanna Pozzi -  Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza  (distaccata servizio promozione culturale)

    • Maurizio Denaro - Operatore alla vigilanza ed accoglienza

    • Manuela Batistini - Operatore alla vigilanza ed accoglienza

    • Daniele Borgioli - Operatore alla vigilanza ed accoglienza  

    • Michele Falsone - Operatore alla vigilanza ed accoglienza (casiere)

    • Giuseppina Lizzadro - Operatore alla vigilanza ed accoglienza (coll. parziale Scuola di Alta Formazione e di Studio)

    • Roberto Lucci - Operatore alla vigilanza ed accoglienza

    • Tommaso Marinai - Operatore alla vigilanza ed accoglienza

    • Gaetana Quattrone - Operatore alla vigilanza ed accoglienza

    Museo

    Direttore:  Sandra Rossi, Funzionario Storico dell'Arte

    Segreteria del Museo ed archivio iconografico, supporto Ufficio Promozione Culturale

    • Angela Verdiani - Assistente amministrativo gestionale

    Scuola di alta formazione

    Direttore: Letizia Montalbano, Funzionario Restauratore conservatore
    Direttore associato:  Alfredo Aldrovandi,  Funzionario Fisico
    Direttore associato: Anna Patera, Funzionario Archeologo
    (la direzione della SAF deve vedere presenti le tre professionalità coinvolte nel restauro)
    • Daria Del Duca, Operatore amministrativo gestionale

    • Ilaria Grasso, Assistente amministrativo gestionale (coll. parziale con la Scuola di Alta Formazione e di Studio e con il Servizio Promozione Culturale)
    • Giuseppina  Lizzadro -  Operatore alla vigilanza ed accoglienza (coll. parziale) 


    Servizio Informatica Applicata

    Direttore: Giancarlo Buzzanca - Funzionario Informatico 

    (a tempo parziale in collaborazione con Direzione Generale Organizzazione)

    • Marco Vicarelli, Assistente tecnico

    Servizio tecnico

    Direttore: Franco Gino Adimari - Assistente tecnico
    • Daniele Borsetti , Operatore tecnico

    • Filippo Lagna, Assistente tecnico (coll. parziale)


    Servizi di supporto documentale

    Biblioteca

    Direttore:  Anna Mieli - Funzionario Bibliotecario
    • Elisabetta Bavecchi - Assistente amministrativo gestionale (coll. parziale)
    • Federico Luti - Funzionario Bibliotecario  

    Archivio dei restauri e fotografico, Archivio storico

    Direttore: Anna Mieli - Funzionario Bibliotecario
    Vice direttore: Stefania Giordano - Assistente amministrativo gestionale (coll. parziale)  

           Ornella Savarino - Assistente tecnico


    Servizio promozione culturale, Editoria, Ufficio Visite Laboratori di Restauro

    Direttore:  Sandra Rossi, Funzionario Storico dell’Arte
    • Susanna Pozzi -  Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza  (a tempo parziale)

    con il supporto di: 

    • Ilaria Grasso - Assistente amministrativo gestionale

    • Angela Verdiani - Assistente amministrativo gestionale


    Settore restauro arazzi

    Direttore: Marco Ciatti - Soprintendente
    Direttore tecnico: 

    Settore restauro bronzi e armi antiche

    Direttore: Maria Donata Mazzoni -   Funzionario Restauratore conservatore
    Direttore tecnico:  Stefania Agnoletti -  Funzionario Restauratore conservatore
    • Andrea Montanari - Funzionario Restauratore conservatore

    • Annalena Brini - Assistente tecnico


    Settore restauro cartacei e membranacei

    Direttore: Cecilia Frosinini, Funzionario Storico dell'Arte 
    Vice direttore Maria Cristina Improta, Funzionario Storico dell’Arte
    Direttore tecnico: Letizia Montalbano - Funzionario Restauratore
    • Gabriele Coccolini - Funzionario Restauratore conservatore

    • Simona Calza - Assistente Tecnico


    Settore restauro dipinti su tela e tavola

    Direttore: Marco Ciatti, Soprintendente
    Vice- Direttore: Cecilia Frosinini, Funzionario Storico dell'Arte 
    Direttore tecnico: Chiara Rossi, Funzionario Restauratore conservatore
    • Patrizia Riitano - Funzionario Restauratore conservatore e direttore associato rivista OPD e coordinatore area didattica 2

    • Alessandra Ramat - Funzionario Restauratore conservatore

    • Maria Rosa Sailer - Funzionario Restauratore conservatore

    • Oriana Sartiani - Funzionario Restauratore conservatore , coordinamento area didattica 1

    • Francesca Ciani Passeri - Funzionario Restauratore conservatore

    • Andrea Santacesaria - Funzionario Restauratore conservatore

    • Isabella Sicoli - Funzionario Restauratore conservatore

    • Francesca Bettini - Assistente tecnico

    • Luisa Gusmeroli - Assistente tecnico

    • Caterina Toso - Assistente tecnico

    • Filippo Lagna, Assistente tecnico (coll. parziale Serv. tecnico)


    Settore restauro materiali ceramici e plastici

    Direttore: Laura Speranza, Funzionario Storico dell'Arte
    Direttore tecnico: Stefania Agnoletti
    • Roberto Bonaiuti, Funzionario restauratore conservatore

    Settore restauro materiali lapidei

    Direttore: Maria Cristina Improta -  Funzionario Storico dell'Arte (comandata MIUR)
    Vice direttore Cecilia Frosinini, Funzionario Storico dell’Arte
    Direttore tecnico: Isidoro Castello - Funzionario diagnosta
    • Paola Franca Lorenzi - Assistente tecnico 

    • Franca Sorella - Assistente tecnico 


    Settore restauro mosaico e commesso fiorentino

               Direttore:  Anna Patera, Funzionario Archeologo
    • Luca Rocchi - Assistente tecnico

    • Francesca Toso - Assistente tecnico


    Settore restauro pitture murali

    Direttore: Cecilia Frosinini, Funzionario Storico dell'Arte 
    Vice direttore Maria Cristina Improta, Funzionario Storico dell’Arte (comandata MIUR)
    Direttore tecnico: Maria Rosa Lanfranchi - Funzionario Restauratore conservatore
    • Alberto Felici - Funzionario Restauratore conservatore

    • Paola Ilaria Mariotti - Funzionario Restauratore conservatore


    Settore restauro oreficerie

    Direttore:  Sandra Rossi, Funzionario Storico dell’Arte
    • Cinzia Ortolani - Assistente tecnico 

     Settore restauro scultura lignee policrome

    Direttore: Laura Speranza - Funzionario Storico dell'Arte
    Vice direttore Cecilia Frosinini, Funzionario Storico dell’Arte
    Direttore tecnico Maria Donata Mazzoni, Funzionario restauratore conservatore
    • Maria Cristina Gigli - Assistente Tecnico

    • Peter Hans Stiberc - Assistente Tecnico


    Settore restauro tessili

    Direttore ad interim: Marco Ciatti, Soprintendente 
    Direttore tecnico ad interim: Oriana Sartiani - Funzionario Restauratore conservatore

    Servizio consulenza tecnica al restauro materiali archeologici

    Direttore: Anna Patera, Funzionario Archeologo
    Direttore tecnico: Roberto Bonaiuti, Funzionario restauratore conservatore

    Laboratorio scientifico

    Direttore Coordinatore: Giancarlo Lanterna, Funzionario Chimico 

    (l’attività di coordinamento è svolta a rotazione per anzianità)

    Direzione CHIMICA I: Giancarlo Lanterna, Funzionario Chimico
    Vice direttore: Carlo Galliano Lalli, Funzionario Restauratore

    (settori scultura lignea policroma, dipinti su tela e tavola, dipinti murali)

    Direzione CHIMICA II: Simone Porcinai - Funzionario Chimico
    Vice direttore: Andrea Cagnini, Funzionario Chimico

    Monica Galeotti, Funzionario Chimico

    (settori lapidei, bronzi, oreficeria, mosaico)

    Direzione BIOCHIMICA: 
    Vice direttore: Monica Galeotti, Funzionario Chimico

    (settori materiali ceramici e plastici, terrecotte, vetri e cere)

    Direzione BIOLOGIA: Isetta Tosini, Funzionario Biologo

    (settori tessili, arazzi, materiali cartacei e pergamenacei)

    Direzione FISICA: Alfredo Aldrovandi, Funzionario Fisico 

    (trasversale a tutti i settori)


    Laboratorio climatologia e conservazione preventiva

    Direttore:  Alfredo Aldrovandi,  Funzionario Fisico 
    Direttore:  Monica Galeotti, Funzionario Chimico
      • Sandra Cassi, Addetto ai servizi ausiliari

      Laboratorio fotografico

      Direttore: Cecilia Frosinini,  Funzionario Storico dell'Arte 
      Direttore tecnico:  Marco Brancatelli - Funzionario per le tecnologie
      • Giuseppe Zicarelli - Operatore tecnico

      Direzione Rivista OPD Restauro

      Rivista OPD Restauro

      Direzione Scientifica

      • Marco Ciatti - Soprintendente 
      • Giancarlo Lanterna - Funzionario Chimico
      • Maria Cristina Improta -  Funzionario Storico dell’Arte
      • Patrizia Riitano - Funzionario Restauratore conservatore  
      Redazione
      • Sandra Rossi, Funzionario Storico dell’Arte

      • Susanna Pozzi - Assistente alla fruizione, accoglienza e vigilanza