• Italiano

Consulenze, Convegni, Conferenze

Consulenze 2011

Il Settore ha svolto numerose consulenze volte a verificare lo stato di conservazione di opere d’arte, sia nel luogo di conservazione, sia in occasione dello spostamento per mostre, e per contribuire ad impostare correttamente alcuni interventi di restauro per conto delle SPSAE di Firenze, Siena, Bergamo e Milano, dell’Opera del Duomo e del Comune di Firenze per varie opere delle loro collezioni d’arte. In particolare rilevante è stato l’impegno per:

  • - il disallestimento della mostra Bronzino, pittore e poeta alla corte dei Medici. Firenze, Palazzo Strozzi, nel mese di gennaio;

  • - il coordinamento, l’allestimento ed il disallestimento della mostra, Picasso, Mirò, Dalì. Giovani e arrabbiati: la nascita della modernità, 12 marzo-17 luglio;

  • - l’allestimento della mostra Il denaro e la bellezza. I banchieri, Botticelli e il rogo delle vanità, Firenze, Palazzo Strozzi, 17 settembre 2011-22 gennaio 2012;

  • - la consulenza al restauro della Croce giottesca del Museo del Louvre, Parigi, 4-6 maggio;

  • - la partecipazione alla Commissione internazionale per il restauro della Sant’Anna di Leonardo da Vinci, Museo del Louvre, Parigi (27-28 ottobre 2011);

  • - la partecipazione al Comitato scientifico del Leonardo da Vinci’s Technical Practice: Paintings, Drawings and Influence, CHARISMA Conference – organised jointly by the National Gallery, Centre de Recherche et de Restauration des Musées de France (C2RMF) and the British Museum;

  • - accompagnare opere dell’OPD che sarebbero state esposte alla mostra Florence au gran Siecle presso il Palais Fresh, Musée des Beaux, Art di Ajaccio (Corsica) dal 22 al 24 marzo;

  • - la consulenza al progetto di restauro del dipinto del Mazzolino, Madonna in trono e i Santi Pietro e Andrea, tavola del Museo Civico di Cremona;

  • - la consulenza al restauro del supporto ligneo della tavola raffigurante la Madonna col Bambino e Sant’Anna di Nicolò Patarazzi presso lo Studio Taddei Davoli di Reggio Emilia proveniente dal locale Museo Civico;

  • - la consulenza al progetto di restauro e la direzione dei lavori di una serie di undici dipinti settecenteschi su tela provenienti da Palazzo Parisani-Bezzi, Tolentino (MC), del XVIII secolo, vista la particolarità della tecnica artistica (finti arazzi) e le conseguenti difficoltà conservative;

  • - la consulenza al progetto di restauro di un dipinto di Daniel Maclise, The marriage of Strongbow and Aoife (1845), Dublino, National Gallery of Ireland vista la particolarità della tecnica artistica e le grandi dimensioni dell’opera;

  • - la consulenza per la valutazione dello stato di conservazione del Gran Legno di Alberto Burri (Santomato (Pt), Collezione Gori, Fattoria di Celle);

  • - per l’allestimento della mostra L’Italia chiamò (Firenze, Galleria degli Uffizi, 12 novembre 2011-15 gennaio 2012): per sovrintendere alle operazioni di movimentazioni di un dipinto di grande dimensioni proveniente dalla Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Milano;

  • - la consulenza ai problemi conservativi delle opere e per la verifica dello stato di conservazione dei prestiti, in vista della mostra Lippi, Bronzino, Caravaggio, capolavori sacri e profani della Collezione Toscana della Banca Popolare di Vicenza organizzata dalla Banca Popolare di Vicenza (Prato, Galleria degli Alberti) che si è inaugurata il 6 dicembre 2011.

L’Opificio delle Pietre Dure è poi spesso chiamato ad esaminare la documentazione tecnica per la concessione della garanzia governativa per mostre. Nel 2011 sono stati esaminati i seguenti report:

  • Per la mostra Lorenzo Bartolini. Scultore del bello naturale, Firenze, Galleria dell’Accademia 30 maggio-6 novembre 2011;

  • Il denaro e la bellezza. I banchieri, Botticelli e il rogo delle vanità, Firenze, Palazzo Strozzi, 17 settembre 2011-22 gennaio 2012;

  • Vasari, gli Uffizi e il Duca, Firenze, Galleria degli Uffizi, 15 giugno-2 novembre 2011;

  • La bella Italia. Arte e identità delle città capitali, Firenze, Palazzo Pitti, 11 ottobre 2011-12 febbraio 2012.

Consulenze 2010

Il Settore ha svolto, inoltre, numerose consulenze volte a verificare lo stato di conservazione di opere d’arte, sia nel luogo di conservazione, sia in occasione dello spostamento per mostre, e per contribuire ad impostare correttamente alcuni interventi di restauro per conto delle SPSAE di Firenze, Siena, Bergamo e Milano, dell’Opera del Duomo e del Comune di Firenze per varie opere delle loro collezioni d’arte. In particolare rilevante è stato l’impegno per:

  • i problemi conservativi e l’allestimento della mostra su Bronzino, Firenze, Palazzo Strozzi;

  • i problemi conservativi e l’allestimento della mostra Da Jacopo della Quercia a Donatello. Le arti a Siena nel primo Rinascimento, Siena, Santa Maria della Scala;

  • il restauro del dipinto del Mazzolino, Madonna in trono e i Santi Pietro e Andrea, tavola del Museo Civico di Cremona;

  • il restauro del Reliquiario del Cardinal Bessarione presso il Museo dell’Accademia di Venezia;

  • il restauro della Pala d’argento della Chiesa di San Salvador di Venezia;

  • il restauro della Pala di Gand di Jan van Eyck della cattedrale di Gand, già San Bavone;

  • assistenza fasi di smontaggio della mostra sulla pittura dei Macchiaioli al Museo Tejen di Tokyo;

  • valutare lo stato di conservazione dell’Angelo Portacroce della Collezione Cariprato, Palazzo degli Alberti Prato;

  • per l’intervento di manutenzione della Resurrezione della Santissima Annunziata (Firenze) di Agnolo Bronzino;

  • per i test di pulitura della Vergine delle Rocce di Leonardo del Museo del Louvre;

  • per valutare lo stato di conservazione delle seguenti opere del Museo Poldi Pezzoli di Milano, per un loro eventuale prestito: Raffaello, Croce astile; Niccolò di Pietro, San Benedetto tentato nel deserto; Piero del Pollaiolo, Ritratto di donna.

L’Opificio delle Pietre Dure è poi spesso chiamato ad esaminare la documentazione tecnica per la concessione della garanzia governativa per mostre. Nel 2010 sono stati esaminati i seguenti report:

  • Mostra  “Vinum Nostrum. Arte, scienza e miti del vino nelle civiltà del Mediterraneo antico”. Firenze – Museo degli Argenti – dal 20 luglio 2010 al 15 maggio 2011.

  •  “I grandi bronzi del Battistero”, Firenze, Museo Nazionale del Bargello, dal 10 settembre 2010 al 10 gennaio 2011

  • Mostra “Bronzino, Artista e Poeta”. Firenze – Palazzo Strozzi.  24 settembre 2010 – 23 gennaio 2011

  •  “Parigi val bene una messa! L’omaggio dei Medici a Enrico IV re di Francia e di     Navarra” . Museo delle Cappelle Medicee, Firenze  15 luglio – 2 novembre 2010

  •  “Caravaggio e i caravaggeschi a Firenze”  Firenze – Galleria degli Uffizi e Galleria Palatina.  22 maggio - 17 ottobre 2010

  •  “Per utilità e per diletto. Cittadini in villa”. Cerreto – Villa Medicea – dal 2 luglio al 3 ottobre 2010. 

  •  “Virtù d’amore. Pittura nuziale nel Quattrocento Fiorentino” dal 7 giugno al 1 novembre 2010

Consulenze 2009

Il Settore ha svolto numerose consulenze volte a verificare lo stato di conservazione di opere d'arte, sia nel luogo di conservazione, sia in occasione dello spostamento per mostre, e per contribuire ad impostare correttamente alcuni interventi di restauro per conto delle SPSAE di Firenze, Siena, Bergamo e Milano, dell'Opera del Duomo e del Comune di Firenze per varie opere delle loro collezioni d'arte. In particolare rilevante è stato l'impegno per:

  • consulenza e indagini a vari dipinti di Carlo Crivelli, in vista della loro partecipazione ad una mostra presso la Pinacoteca di Brera;

  • consulenza per il restauro della Croce Dipinta (XIII-XIV sec.) del Museo dell'Accademia Etrusca di Cortona;

  • consulenza per vari dipinti di Agnolo Bronzino in vista di una loro partecipazione ad una mostra presso Palazzo Strozzi, Firenze;

  • quattro dipinti in fase di restauro attr. a J.A. Boni presso il Laboratorio Scuole Pie (Sant'Olcese, Genova) per conto della Soprintendenza per i B. S. A. e E. della Liguria;

  • consulenza per il restauro della Croce dipinta del Maestro di Figline, Cappella Maggiore della Basilica di Santa Croce, Firenze;

  • consulenza per il restauro della Battaglia di San Romano di Paolo Uccello presso la Galleria degli Uffizi di Firenze;

  • consulenza allo stato di conservazione e svolgimento di indagini per la Maestà del Maestro di Figline, nell'ambito del progetto di ricerca sul Maestro in collaborazione con il Courtauld Institute di Londra;

  • consulenza allo stato di conservazione e svolgimento di indagini per il San Giovanni Battista della Pinacoteca Magnani Rocca di Parma, per il progetto di ricerca sul Maestro di Figline in collaborazione con il Courtauld Institute di Londra;

  • consulenza allo stato di conservazione e svolgimento di indagini per l'Annunciazione di Filippo Lippi dalla Basilica di San Lorenzo di Firenze, in collaborazione con il Renaissance Centre for Italian Art della Harvard University, Villa I Tatti, Firenze;

  • indagini tecnico-scientifiche a opere del primo Quattrocento senese presso la Pinacoteca Nazionale di Siena, nell'ambito della preparazione alla mostra "Il Quattrocento a Siena";

  • indagini riflettografiche e radiografiche alle seguenti opere di Caravaggio: Bacco e Sacrificio di Isacco (Uffizi, Firenze); San Giovanni Battista (Pinacoteca Capitolina, Roma); Cena in Emmaus (Pinacoteca di Brera, Milano), per il progetto di ricerca sull'underdrawing di Caravaggio (per quanto attiene alla Cena in Emmaus di Brera, la finalizzazione intermedia è stata anche la preparazione alla mostra su Caravaggio del prossimo febbraio alle Scuderie del Quirinale);

  • operazioni di controllo e conservazione preventiva alle opere della Collezione Berenson, Renaissance Centre for Italian Art della Harvard University, Villa I Tatti, Firenze, come da accordi di collaborazione istituzionale

 

Convegni e conferenze 2011

  • Il Settore dipinti ha organizzato, oppure è stato presente con le seguenti comunicazioni in incontri, convegni nazionali e internazionali e conferenze:

  • - Ferrara, Salone del Restauro (30 marzo-2 aprile): il Settore ha partecipato attivamente con l’organizzazione o la partecipazione a convegni o giornate di studi in particolare sui temi: Riflettografia e i grandi maestri. Bronzino; L’Officina di Giotto. Il restauro della Croce di Ognissanti; Il restauro del Nano Morgante di Agnolo Bronzino; ed alla presentazione del volume Il Tabernacolo dei Linaioli del Beato Angelico restaurato. Restituzioni 2011 e ARPAI per un capolavoro;

  • - Monaco (Germania), Zentralinstitut für Kunstgeschichte, 15 aprile: conferenza di Marco Ciatti dal titolo L’Officina di Giotto. Il restauro della Croce di Ognissanti;    

  • - Asciano, Museo Civico Archeologico e d’Arte Sacra di Palazzo Corboli, 8 giugno 2011: giornata di studi su Il restauro e la ricollocazione del Trittico di Badia a Rofeno di Ambrogio Lorenzetti;

  • - Buenos Aires (Argentina) missione del funzionario Marco Ciatti organizzata dall’Istituto di Cultura Italiana che ha avuto come oggetto la realizzazione di un seminario di tre giorni sull’attività di restauro delle opere d’arte compiuta in Italia dall’Opificio delle Pietre Dure. L’Istituto che ha richiesto la missione è il laboratorio di restauro REIRCAB-TAREA parte dell’Università nazionale di San Martin che ha aperto un corso di laurea di secondo livello su tale settore. I tre seminari hanno avuto come argomento i seguenti temi: 1. Conservazione e restauro all'Opificio delle Pietre Dure di Firenze: l’impostazione metodologica e il trattamento delle lacune, 2. L'officina di Giotto: il restauro della Croce di Ognissanti, 3. La Madonna del Cardellino di Raffaello: il progetto di conservazione;

  • - Cracovia (Polonia), Krakòw Summer Institute, 28 agosto-9 settembre: Cecilia Frosinini, Marco Ciatti, Andrea Santacesaria, partecipazione come docenti al Workshop sul restauro dei supporti lignei, nell’ambito del Panel Paintings Initiative della Getty Foundation;

  • - Parma, XIV Convegno internazionale di studi “Medioevo Natura e Figura”, organizzato da AISAME (20-25 settembre 2011): partecipazione di M. Ciatti, F. Martusciello con un intervento dal titolo: In margine al restauro: figura e natura nel Tabernacolo dei Linaioli del Beato Angelico;

  • - Nizza (Francia), Musée des Beaux-Arts, 5 ottobre: partecipazione alla giornata di studio L’histoire d’une restauration con due interventi sul restauro della Crocifissione di Agnolo Bronziono;

  • - Firenze, Accademia delle Arti e del Disegno, martedì 11 ottobre, conferenza di Roberto Bellucci, Ciro Castelli, Marco Ciatti, Cecilia Frosinini, La sfida tecnica: l'Ultima Cena di Giorgio Vasari. L'ultimo restauro dopo l'alluvione del 1966 nell'ambito della serie "I Mondi del Vasari" in collaborazione con il Kunsthistorisches Institut in Florenz;

  • - Praga (Repubblica Ceca), Galleria Nazionale di Praga, 19-22 ottobre: corso di aggiornamento per i restauratori di dipinti su tela e tavola con interventi sui restauro e sulle ricerche del Settore dipinti con la partecipazione di M. Ciatti, C. Frosinini, R. Bellucci e A. Santacesaria;

  • - Roma, Accademia dei Lincei, 17-18 November 2011, Convegno “Diagnostics in Cultural Heritage”: conferenza di Cecilia Frosinini dal titolo: Multi-spectral reflectography sheds new light on painting techniques and art history;

  • - Firenze, Biblioteca Magliabechiana degli Uffizi, 14 dicembre: organizzazione della giornata di studi su Umberto Baldini, Il ruolo di Umberto Baldini per la conservazione del patrimonio culturale: una prospettiva storica.

Convegni e conferenze 2010

Il Settore dipinti ha organizzato, oppure è stato presente con le seguenti comunicazioni in incontri, convegni nazionali e internazionali e conferenze:

  • Ferrara, Salone del Restauro, 26 marzo 2010: giornata di studio sul restauro della Pala di San Zeno di Andrea Mantegna;

  • Ravello, Centro Europeo per i Beni culturali, 5-7 maggio 2010: Corso di eccellenza su “Grandi rischi e restauro del patrimonio culturale”, in particolare con un intervento di M. Ciatti su Gli interventi in caso di disastro sul patrimonio storico artistico;

  • Siena, 6 luglio 2010: partecipazione di M. Ciatti e C. Frosinini alla giornata di studio su Il polittico dei Gesuati: un restauro “esemplare”;

  • Celano (Abruzzo), 9 luglio 2010: partecipazione di M. Ciatti al seminario dal titolo: “Il restauro nella ricostruzione post sisma 2009”;

  • Salone del restauro di Firenze: tre convegni di mezza giornata ciascuno dedicati al restauro della Croce di Giotto di Ognissanti, del nano Morgante di Agnolo Bronzino e della pala di San Zeno di Andrea Mantegna;

  • Lamar Dodd School of Art, University of Georgia, Athens, Atlanta, Giorgia, U.S.A., 11-13 novembre 2010; partecipazione di C. Frosinini alla Conferenza Internazionale Trecento Conference in Memory of Andrew Ladis, con il contributo New results on Giotto's panel paintings and wall paintings restoration at the Opificio delle Pietre Dure: the Ognissanti Crucifix and some preliminary remarks on the Peruzzi Chapel;

  • conferenza-presentazione del volume L’officina di Giotto. Il restauro della Croce di Ognissanti, a cura di M. Ciatti, Firenze 2010, tenutasi a Firenze il 20 dicembre;

  • partecipazione con relazione al Congreso Internacional de restauraciòn de pinturas sobre lienzo de gran formato, Valencia, 2010.

 

Convegni e conferenze 2009

Il Settore ha organizzato, oppure è stato presente con le seguenti comunicazioni in incontri, convegni nazionali e internazionali e conferenze:

  • Firenze, 8-9 gennaio 2009: convegno internazionale organizzato in collaborazione con il Kunsthistorisches Institut in Florenz-Max Planck Institut e l'Università del Molise: "La pittura su tavola nel XII secolo. Riconsiderazioni e nuove acquisizioni a seguito del restauro della Croce di Rosano" con interventi di: M. Ciatti, Il restauro delle pitture su tavola del XII secolo e il loro contributo alla storia dell'arte; R. Bellucci, Dall'insieme al particolare: alcuni esempi di tecnica pittorica del XII secolo; C. Castelli, Cenni di storia delle tecniche di costruzione dei supporti lignei del XII secolo; C. Frosinini, L'organizzazione del mestiere artistico nel XII secolo

  • Ferrara, Salone del Restauro 25-28 Marzo 2009: 25 marzo, convegno organizzato dalla Direzione Generale per il Bilancio e la Programmazione Economica, la Promozione, la Qualità e la Standardizzazione delle Procedure del Ministero per i Beni e le Attività culturali sull' "Innovazione per un restauro sostenibile"con intervento di M. Ciatti, Il ruolo delle indagini nel progetto di conservazione: interconnessioni fra i diversi ruoli professionali coinvolti e ricadute conoscitive nel rapporto tra restauro e storia dell'arte; 25 marzo, convegno organizzato in collaborazione con Edifir-Edizioni Firenze: Raffaello: la rivelazione del colore. Il restauro della Madonna del Cardellino della Galleria degli Uffizi; 28 marzo, convegno sul tema "Riflettografia e Grandi Maestri - 4 La riflettografia per la storia dell'arte: da Giotto a Van Gogh", in collaborazione con l'INOA, con relazioni di C. Frosinini, Insoliti utilizzi della riflettografia, R. Bellucci, La riflettografia come lettura della pianificazione dello spazio, D. Kunzelman, Immagini di riuso del cartone nel Cinquecento, E. Buzzegoli, La riflettografia per lo studio dei falsi

  • Arezzo-Cavriglia, 3-4 aprile 2009, giornate di studio su "Arte Contemporanea, Lavori in corso. Il restauro dell'arte contemporanea all'aperto" con intervento di M. Ciatti sul tema: Restaurare il presente?

  • Los Angeles, The Getty Center, 17-18 Maggio 2009. Convegno: "Facing the challenges of panel paintings conservation: trends, treatments and training", con la partecipazione di M. Ciatti, C. Castelli con intervento dal titolo: The conservation of panel painting wooden supports at the Opificio delle Pietre Dure: experiences and methodologies

  • Roma, Accademia di Spagna, 25 e 26 maggio 2009, Convegno: Sebastiano del Piombo e la Cappella Borgherini nel contesto della pittura rinascimentale. Con la partecipazione di R. Bellucci e M. Galeotti, intervento dal titolo: Le sperimentazioni di Sebastiano con gli oli

  • Roma, Musei Vaticani, 26 maggio 2009. Conferenza di M. Ciatti, C. Castelli e P. Riitano sul restauro della Madonna del Cardellino di Raffaello

  • Milano, Pinacoteca di Brera, 28 maggio 2009. Conferenza sul restauro della Madonna del Cardellino di Raffaello tenuta da P. Riitano

  • Dresda, Hochschule für Bildende Künste, 22 giugno: conferenza di M. Ciatti dal titolo Raphael's ‘Madonna del Cardellino': the conservation project

  • Monte Oliveto Maggiore (Asciano, Siena), 7 luglio 2009. Presentazione ai Lions del restauro del Polittico di Badia a Rofena di Ambrogio Lorenzetti del Museo di Asciano da parte di M. Ciatti, L. Gusmeroli, C. Castelli

  • Londra, Coultard Institute of Art, 15 settembre 2009. Workshop sul progetto di ricerca inerente i dipinti del Maestro di Figline. Presentazioni a cura di I. Lapi, M. Ciatti, R. Bellucci, C. Castelli, C. Frosinini

  • Londra, National Gallery of Art, 16-17 settembre 2009. Convegno "Studying Old Master Paintings. Technology and Practice" con i seguenti interventi: The Paliotto by Guido da Siena from the Pinacoteca Nazionale of Siena a cura di M. Ciatti, R. Bellucci, C. Frosinini, L. Lucarelli, L. Sostegni, C. Fracassi,C. Lalli; Michelangelo's 'Doni Tondo' investigated with non-invasive analytical techniques a cura di E. Buzzegoli e R. Bellucci, Caravaggio's underdrawing: A ‘Quest for the Grail'?, a cura di R. Bellucci, C. Frosinini, L. Pezzati

  • Parma, Università degli Studi di Parma-AISAME, XII Convegno internazionale di studi, 22-27 settembre, "Medioevo: le Officine": 26 settembre, intervento di M. Ciatti su L'officina giottesca

  • Bergamo, 16 ottobre 2009. Convegno: "Bergamo e il restauro tra passato e futuro" presso l'Università degli Studi di Bergamo, con la partecipazione di M. Ciatti, R. Bellucci, C. Castelli su Gli interventi su tre capolavori dell'Accademia Carrara: le opere di Pisanello, Mantegna, Bellini

  • Lubiana, Istituto italiano di Cultura della Slovenia, 22 ottobre 2009. Conferenza sul tema: La Madonna del cardellino di Raffaello. Tecnica artistica e restauro, tenuta da P. Riitano.

  • Firenze, Salone dell'Arte e del Restauro, Stazione Leopolda, 29-31 ottobre 2009: convegno sul tema "Operatività e ricerca: l'attività dell'OPD" con relazione di M. Ciatti e O. Sartiani dal titolo: Un caso esemplare dell'attività del Laboratorio della Fortezza: il dipinto di M. Riccioli di San Quirico d'Orcia

  • Cracovia, 20 Novembre 2009, Workshop del programma europeo PROPAINT che ha visto la partecipazione di M. Ciatti con l'intervento: The Conservation of Paintings between Aesthetical and Technical Choices: the Raphael's Madonna del Cardellino case

  • Praga, 30 novembre-1 dicembre 2009. Conferenze illustrative circa l'attività dell'OPD a cui hanno partecipato M. Ciatti, C. Frosinini, R. Bellucci, E. Buzzegoli, C. Castelli, I. Lapi

  • 17 dicembre 2009. Seminario tecnico dal titolo: Impiego del Kit Deformometrico per studiare il comportamento dei supporti lignei in rapporto alle variazioni microclimatiche: principio, realizzazioni e primi risultati dei monitoraggi in corso presso il Museo di San Marco organizzato, in collaborazione con il Museo di San Marco (Soprintendenza Speciale per il P.S.A. e E. e per il Polo Museale della città di Firenze) e il DISTAF (Dipartimento di Scienze e Tecnologie Ambientali Forestali dell'Università degli Studi di Firenze) presso i laboratori dell'OPD